A CARTE SCOPERTE Guida didattica

Approfondimenti Le principali comunità cristiane nel I secolo d.C. #testimoniovunque Gerusalemme: città dove nacque la comunità madre del cristianesimo costituita da Ebrei convertiti i quali, pur frequentando la sinagoga e il tempio, furono ben presto da qui espulsi e anche perseguitati per la loro adesione al vangelo dalla comunità degli Ebrei. Molti cristiani abbandonarono questa città dunque per rifugiarsi in Palestina o anche fuori di essa. 6 Antiochia: capoluogo della provincia della Siria e fondata come comunità cristiana dall apostolo Pietro. Per la prima volta in questa città i seguaci di Gesù Cristo furono chiamati cristiani. Oggi si trova in Turchia. Corinto: città della Grecia affacciata sul mare e porto di notevole importanza. Divenuta città romana vede l arrivo di Paolo nel 50 d.C circa. Egli vi fondò una importantissima comunità cristiana. a Resti della Fonte Pirene, VI secolo a.C., Corinto. Efeso: Paolo e Barnaba, amici e compagni di vari viaggi, vi fondarono una comunità molto numerosa. Fu centro amministrativo, religioso ed economico romano notevole per l Asia minore. Oggi si trova in Turchia Roma: sede del governo dell impero romano. Quando arrivarono Pietro e Paolo già c era una notevole comunità di cristiani. Il vangelo infatti era penetrato ne vari strati della popolazione. Qui subirono il martirio i due apostoli, che oggi sono festeggiati come patroni di Roma il 29 giugno. Altre Comunità: Damasco in Giordania, Colossi in Turchia ad oggi scomparsa, Filippi in Macedonia. Galazia in Turchia, Tessalonica in Macedonia. a Resti del tempio in onore di Augusto, Antiochia. 62
A CARTE SCOPERTE Guida didattica