A CARTE SCOPERTE Guida didattica

classe PRIMA Verifica SULLA UNIT FORMATIVA 1 #CHEBELLO 1) Come viene definita da ABRAHAM MASLOW la motivazione? lo sforzo di un individuo per assolvere a dei doveri l insieme dei fattori (bisogni) che stanno alla base del comportamento (agire) di una persona per il raggiungimento di uno scopo l invito di un docente a uno studente a impegnarsi di più soluzioni veri che 2) Quali bisogni caratterizzano la piramide motivazionale di ABRAHAM MASLOW? Dal basso all alto: fisiologici; 1. Bisogni ...................................................................................................... di sicurezza; 2. Bisogni ...................................................................................................... di amore e di accettazione; 3. Bisogni ...................................................................................................... di sentirsi stimati; 4. Bisogni ...................................................................................................... spirituali. 5. Bisogni ...................................................................................................... 1 3) Completa la frase con i seguenti termini: meraviglia creatura stupore bellezza Creatore Mistero segno bellezza del cosmo, di vite spese per gli altri o per trasformare i limiti in opportunità, della La .......................................... segno di un amore più grande che bontà in tutte le sue manifestazioni possono essere colte come ........................... tutto avvolge e a cui tutto dona senso. Il grande studioso delle religioni Mircea Eliade sostiene che da Mistero sempre l uomo ha avuto l intima convinzione che la vita e l universo siano un ......................................... cioè che ci sia qualcosa o qualcuno di più grande da cui tutto prende senso. il filosofo e teologo tedesco stupore meraviglia Friedrich Danill Ernst Schleiermacher (1768-1834) afferma che lo ...................................... e la ................................................ che l uomo prova di fronte alla bellezza della vita, della bontà, dell universo lo portano a cogliere se stesso come parte (finito) nei confronti di un tutto più grande e maestoso (infinito). Lo studioso della religione Rudolf Otto (1869-1937) afferma che di fronte alla vita e all universo l uomo coglie se stesso creatura che fa riferimento ad un .......................................... Creatore , avverte che dipende da qualcosa o come ................................. qualcuno che è separato da lui (il Sacro) e che lo supera per maestosità. 4) Quali domande scaturiscono dalla richiesta di senso che da sempre urge nel cuore dell uomo e dalla cui risposta dipende l orientamento da imprimere all esistenza? Chi sono? Da dove vengo e dove vado? Perché la presenza del male? Cosa ci sarà dopo questa vita? ............................................................................................................................................................................................................................................................................................... 5) Per la Bibbia la bellezza, non quella apparente, ma quella legata alla verità delle cose, della natura e della vita, per la tradizione biblica è manifestazione di che cosa: dell assenza di Dio e della solitudine dell uomo dell agire tecnologico dell uomo della presenza di Dio nel mondo, della sua gloria, bontà, sapienza e verità. 6) Che significa la seguente frase del libro biblico della Sapienza: Dalla grandezza e bellezza delle creature per analogia si contempla il loro autore ? L uomo, dalla bellezza e dalla bontà delle creature, per analogia (relazione di somiglianza), può giungere ............................................................................................................................................................................................................................................................................................... alla conoscenza della fonte della bellezza e della bontà, a conoscere Dio come origine, fine e verità ............................................................................................................................................................................................................................................................................................... dell universo e della vita. ............................................................................................................................................................................................................................................................................................... 148
A CARTE SCOPERTE Guida didattica