Il bambino che voleva imparare a volare

Il bambino che voleva imparare a volare
Il bambino che voleva imparare a volare
€ 6,51
Siamo nel 1944, in un paese sulle montagne dell’Appennino e seguiamo i giochi di Rebecca, Lamberto, Laura, Luigi, Enzo e Anna. Questi bambini, pur già toccati negli affetti familiari dalla dura realtà della guerra e dell’occupazione nazista, ne scopriranno a poco a poco altri aspetti tragici, anche attraverso la conoscenza di Carlo. Il bambino e sua madre nascondono, infatti, un pericoloso segreto. Perché scegliere questo libroLa storia, avvincente e appassionante, è narrata con delicatezza e sensibilità, attraverso un’alternanza equilibrata di parti descrittive e dialoghi, di sequenze narrative sul filo della memoria e di squarci poetici, il tutto pervaso dal dramma che incombe. Molto significativo il fatto che la commissione dei ragazzi, chiamata a valutare i due testi finalisti per la prima volta dall’istituzione del premio, lo abbia scelto come vincitore.