Heidi

Heidi 7_heidi 01/12/20 10:22 Pagina 9 1 D alla ridente cittadina svizzera di Mayenfeld parte un lungo sentiero che, dopo aver attraversato campagne verdi ricche di alberi e superato un piccolo paese, sale direttamente fino ai pascoli dell Alpe. In una luminosa mattina di giugno, una donna e una bambina stavano percorrendo proprio quel sentiero. La donna, giovane e robusta, sprigionava energia e caparbietà da tutti i pori; la bimba, piccola e incredibilmente infagottata, arrancava dietro di lei sudando abbondantemente. Nonostante l ardente sole di giugno le avevano messo addosso quasi tutto il suo guardaroba: due camicie, due paia di mutandine, due paia di calzettoni, tre abitini, uno scialle di lana rossa e un paio di scarponcini chiodati da montagna che contribuivano non poco ad appesantire la salita della bambina. Heidi, se non cammini più in fretta arriveremo lassù che sarà notte! La bambina cercò di affrettare il passo senza rispondere; la donna la prese per mano e se la trascinò dietro. Dopo circa un ora di cammino giunsero a D rfli, un paesino situato a metà tra il piano e la cima del monte. La donna era nata lì, e siccome era molto conosciuta, tutti quelli che la videro passare la salutarono. Una voce la chiamò da una porta. Dete, aspettami! Vengo con te se stai andando su! Dete si fermò in silenzio. Subito Heidi liberò la mano dalla stretta e sedette a terra. Ma come, sei già stanca? 9

Heidi
Heidi
€ 13,21
Heidi è una bambina di cinque anni, figlia della natura, ha perduto i genitori quando aveva appena un anno e, dopo aver vissuto per alcuni anni con la zia, viene affidata al nonno che vive in montagna. Il vecchio si affeziona a lei e la bimba trascorre le giornate felice, all’aria aperta, in compagnia di un pastorello di dodici anni, Peter, che vive sull’Alpe con la mamma e la vecchia nonna cieca. La baita del nonno è isolata e solitaria ma la piccola è felice. Tre anni dopo la zia torna a prenderla per condurla con sé a Francoforte, dove dovrà fare compagnia a una ragazzina paralizzata su una sedia a rotelle, Clara Seseman. L’arrivo di Heidi, impetuosa e sincera, rasserena la sua vita, benché combini disastri e sovverta abitudini e regole di vita di tutti quanti, con la sua dolcezza Heidi conquista l’affetto di molti. Ma in città, Heidi si sente prigioniera e ha talmente nostalgia delle sue montagne che sono costretti a rimandarla a casa. Clara la raggiungerà in estate per una vacanza e il soggiorno farà migliorare le sue condizioni di salute.