Heidi

Heidi 7_heidi 01/12/20 10:22 Pagina 15 Heidi strada, vorresti portarmi questo fagotto fino alla baita dello Zio? Peter fece cenno di sì con la testa e si avviò dietro di lei, agitando il suo bastone per guidare il gregge, mentre Heidi gli saltellava allegramente intorno correndo su e giù tra le capre. La baita del vecchio Zio dell Alpe sorgeva su uno sperone della montagna, esposta a tutti i venti ma pronta a raccogliere ogni raggio di sole. Sul davanti si godeva la vista completa della vallata e sul dietro si ergevano tre vecchi pini dai rami fitti, lunghi e mai tagliati. Oltre la casa, sul dorso del monte, si scorgevano antiche rocce grigie, pendii erbosi, macchie e cespugli e, finalmente, in alto, brulle rocce scoscese. Heidi fu la prima a scorgere il nonno che se ne stava tranquillamente seduto con la pipa in bocca e le mani in grembo a osservare l arrivo della piccola tribù. Gli si piantò davanti e Buongiorno, nonno! gli disse seria porgendogli la mano. E questo che significa? brontolò ruvido il vecchio toccando appena la mano della bambina e scrutandola con un lungo sguardo indagatore al di sotto delle sopracciglia cespugliose. Heidi ricambiò lo sguardo senza distogliere il proprio, perché con quelle enormi sopracciglia e quella lunga barba incolta, la faccia del nonno aveva qualcosa di stupefacente. Buongiorno, Zio salutò a sua volta Dete. Questa bambina è Heidi, la figlia di Tobias e Adelheid. L ho condotta qui perché deve rimanere con voi, Zio. Il vecchio digerì la notizia in silenzio. Peter ascoltava con interesse e fermò le capre a poco distanza dalla panca dove sedeva il nonno. Peter! gridò improvvisamente il vecchio facendolo sussultare. Sei in ritardo, mi pare, puoi andartene con le tue capre, e prenditi anche le mie! Peter non se lo fece ripetere due volte, posò i vestiti e sparì. Per parecchi minuti nessuno parlò. Ma Dete alla fine perse la pazienza e rovesciò d un fiato tutto quello che aveva da dire. Io la bambina l ho presa che aveva un anno. Con mille sacrifici l ho allevata, curata, vestita Adesso non la posso più tenere! Ho tro15

Heidi
Heidi
€ 13,21
Heidi è una bambina di cinque anni, figlia della natura, ha perduto i genitori quando aveva appena un anno e, dopo aver vissuto per alcuni anni con la zia, viene affidata al nonno che vive in montagna. Il vecchio si affeziona a lei e la bimba trascorre le giornate felice, all’aria aperta, in compagnia di un pastorello di dodici anni, Peter, che vive sull’Alpe con la mamma e la vecchia nonna cieca. La baita del nonno è isolata e solitaria ma la piccola è felice. Tre anni dopo la zia torna a prenderla per condurla con sé a Francoforte, dove dovrà fare compagnia a una ragazzina paralizzata su una sedia a rotelle, Clara Seseman. L’arrivo di Heidi, impetuosa e sincera, rasserena la sua vita, benché combini disastri e sovverta abitudini e regole di vita di tutti quanti, con la sua dolcezza Heidi conquista l’affetto di molti. Ma in città, Heidi si sente prigioniera e ha talmente nostalgia delle sue montagne che sono costretti a rimandarla a casa. Clara la raggiungerà in estate per una vacanza e il soggiorno farà migliorare le sue condizioni di salute.